Chi siamo

ASPEm Onlus è una ONG di Cooperazione Internazionale che nasce a Cantù nel 1979 da un’esperienza di comunità con un forte impegno sociale e civile. Nel 1974 ASPEm inizia le attività in Africa, nel 1987, in risposta ad una richiesta locale, viene avviata l’esperienza in Perù.

Dall’esperienza peruviana è nata, nel 2001, l’opportunità di rafforzare l’impegno nel continente latinoamericano, con l’inizio di una collaborazione con la Bolivia. Nel 2013 ASPEm inizia una collaborazione con la Caritas Guineana, inviando volontari in Guinea Conakry per la gestione di un centro medico chirurgico. In America Latina ASPEm opera con controparti locali e promuove la costruzione di reti tra i soggetti del territorio per un’azione comune.

 

I progetti si rivolgono ai soggetti più vulnerabili e trattano I temi del lavoro, della salute, della violenza familiare, della difesa per i diritti umani, del miglioramento delle condizioni abitative, dello sviluppo economico e della sovranità alimentare. La presenza in Africa è caratterizzata dal sostegno ai partner locali, con i quali si elaborano progetti che nascono da bisogni condivisi con la popolazione per l’attuazione di azioni sociali e di sovranità alimentare. L’approccio di ASPEm è caratterizzato da partecipazione e sviluppo di comunità. In Italia ASPEm ha moltiplicato gli sforzi per mantenere acceso l’interesse dei cittadini sulle tematiche che affrontava in altri paesi.

Dal 1994 in poi le scuole primarie, secondarie di I e II grado hanno potuto usufruire di percorsi didattici approfonditi e articolati per sensibilizzare, formare e coinvolgere ragazzi e docenti intorno alle problematiche sempre più complesse della relazione tra Nord e Sud del mondo.

Oltre all’attività educativa sono stati realizzati progetti in partenariato con associazioni del territorio, ong nazionali ed enti locali, per offrire alla cittadinanza opportunità concrete e sostenibili per conoscere e far propri i concetti di partecipazione, cittadinanza attiva e consapevolezza. Durante gli ultimi quindici anni l’area di Educazione alla Cittadinanza Globale (ECG) ha promosso, attraverso tavoli e reti locali attività, di advocacy e lobbying azioni per diffondere e presidiare le tematiche della cooperazione internazionale.

I nostri progetti

Nel 1974 ASPEm inizia le attività in Africa, nel 1987, in risposta ad una richiesta locale, viene avviata l’esperienza in Perù. Dall’esperienza peruviana è nata, nel 2001, l’opportunità di rafforzare l’impegno nel continente latinoamericano, con l’inizio di una collaborazione con la Bolivia. Nel 2013 ASPEm inizia una collaborazione con la Caritas Guineana, inviando volontari in Guinea Conakry per la gestione di un centro medico chirurgico.

Donor & collaborazioni

  • Soddisfazione per la formazione del progetto EVA in Ghana – EU Aid Volunteers

    Dal 17 al 23 febbraio ASPEm è stata a Tamale, Ghana, con il progetto EVA per l’ultima fase della formazione in preparazione della certificazione EU Aid Volunteers. Al seminario hanno partecipato le 2 associazioni africane partner del progetto, la marocchina ASTICUDE, e la ghanese GDCA, che ha ospitato l’evento. L’ONG spagnola APY ha facilitato il… Read more »

  • Nuova sala Gesell inaugurata nel distretto di Callao in Perù.

    ASPEm Perù ha recentemente installato una nuova sala Gesell nel distretto di Callao attraverso il progetto: “Fortalecimiento del sistema de atención y protección frente a la violencia sexual a niñas, niños y adolescentes”, finanziato dal Fondo Ítalo Peruano. Le sale Gesell permettono di raccogliere le testimonianze di vittime di abusi, principalmente di bambini e adolescenti,  in… Read more »

  • ASPEm in Marocco per formazione progetto EVA – EU Aid Volunteers

    Dal 13 al 17 settembre ASPEm è stata in Marocco per la formazione sulla sicurezza per i partner africani del progetto EVA. ASPEm e APY hanno facilitato il seminario a cui hanno partecipato rappresentanti dell’associazione ghanese GDCA e la marocchina ASTICUDE, che ha ospitato il seminario nella sua sede di Nador. Nei quattro giorni di… Read more »

  • Nuove opportunità di volontariato in Palestina – EU Aid Volunteers

    Dopo molti mesi di attesa, finalmente si è riaperta la possibilità di svolgere un’esperienza di volontariato in Palestina attraverso il programma EU Aid Volunteeers (progetto SuD HAV 2) ASPEm cerca quindi un volontario da inviare presso Human Supporters Association a Nablus, per svolgere attività di supporto educativo con bambini e ragazzi tra giugno e dicembre 2019. La… Read more »

  • Continuano i seminari del progetto EVA – EU Aid Volunteers

    La prima settimana di dicembre ha visto tutti i partner del progetto EVA impegnati in varie sessioni di formazione su come pianificare l’inserimento di volontari in base alle effettive esigenze di ciascuna organizzazione. I soci sudamericani, guidati da ASPEm, si sono trovati a La Paz, quelli asiatici, guidati da ADICE, a Bali, mentre i soci… Read more »

  • Come l’Okapi: primi traguardi

    Giovedì 13 dicembre 2018 è giunto al termine il percorso intrapreso con la Scuola Primaria F. Casati di Brenna nell’ambito del progetto Come l’Okapi Alunni, famiglie, insegnanti e operatori di ASPEm hanno partecipato ad un momento di condivisione a conclusione delle attività realizzate con le cinque classi della scuola. Gli alunni hanno presentato alle famiglie il lavoro… Read more »

  • Partiti gli ultimi EU Aid Volunteer – Progetto SuD HAV

    Nelle ultime settimane hanno preso servizio gli ultimi 3 volontari del progetto SuD HAV. Con Marta, Edoardo e Cristina, sono 9 i giovani partiti con ASPEm grazie al programma EU Aid Volunteers. Marta resterà fino ai primi di luglio 2019 a Shianda, villaggio nella regione del Kenya Occidentale, a supporto dei progetti di sviluppo comunitario… Read more »

  • FOCSIV: Noi chiediamo porti aperti alla responsabilità umanitaria

    Roma, 21 gennaio 2019 Comunicato stampa “Di fronte all’ennesima tragedia nel Mediterraneo, a chi scappando dall’inferno della Libia trova la morte a pochi chilometri dalle coste europee; di fronte a coloro che ancora strumentalmente accusano le ONG di voler far invadere il nostro Continente, quando invece, come in questo caso, è intervenuta la Marina italiana… Read more »

  • Merenda di amaranto per la scuola di San Lorenzo

    Dal alcune settimane gli alunni della scuola primaria di San Lorenzo (Tarija – Bolivia) ricevono barrette di amaranto per merenda. Le barrette sono uno dei 5 prodotti trasformati di amaranto che hanno già ricevuto la certificazione sanitaria necessaria alla distribuzione e alla vendita e il primo ad essere consumato nelle scuole. ASPEm e i partner… Read more »