SuD HAV - Sviluppo Sostenibile attraverso Volontari di Aiuto Umanitario

Data partenza progetto: 
Dicembre 2017
Data fine progetto: 
Novembre 2019
temi: 
Formazione

Il progetto rientra nell'iniziativa EU Aid Volunteers, rivolta a supportare partner extra UE con volontari umanitari esperti per lavorare in progetti locali e per aiutare i loro beneficiari.

Il progetto unisce 13 partner: 3 organizzazioni di invio dall’UE (Aspem, la francese Adice e l'estone Mondo) e 10 organizzazioni ospitanti in paesi extra UE (Tailandia, Nepal, India, Uganda, Kenia, Ghana, Peru, Bolivia, Ucraina e Palestina). Le organizzazioni invianti reclutano, preparano, inviano e valutano 45 volontari europei in 10 paesi (Tailandia, Nepal, India, Uganda, Kenia, Ghana, Peru, Bolivia, Ucraina e Palestina) per progetti di volontariato che vanno dai 6 ai 12 mesi.

Le attività di volontariato sono divise principalmente in macro settori (educazione, agricoltura, salute, sicurezza alimentare, sviluppo locale e capacità di ripresa, diritti umani, ricostruzione post-calamità naturale e gestione progettuale).

Accanto all’invio dei volontari, il progetto include diverse attività di supporto per rafforzarele capacità delle organizzazioni ospitanti nell’organizzazione dei volontari, nella gestione e nello sviluppo dei progetti. Numerose visite di studio e formazione verranno sviluppate dai partner UE con il supporto di esperti esterni per il rinforzo delle competenze, metodi e strumenti dei partner extra-UE  e per assicurare dei progetti umanitari sostenibili e su larga scala.

 

EUAV - SuD HAVEU Aid Volunteers

 

Scarica il PDF del progetto

ASPEm Onlus

Via Dalmazia, 2

22063 Cantù (CO)

Tel. +39.031.711394

Email: aspem@aspem.org

 

Copyright © ASPEm 2011

Design by RaRo Lab