Avvio delle attività del progetto EVA - EU Aid Volunteers

02-03-2018

Dopo l'avvio formale del progetto EVA lo scorso 8 gennaio 2018, dal 26 al 28 febbraio si è svolto a Cantù il primo incontro operativo di coordinamento delle attività del progetto.

I partner europei del progetto, gli spagnoli di APY e i francesi di ADICE, si sono riuniti nella sede di ASPEm per pianificare le sessioni di formazione e accompagnamento dei partner asiatici, africani e latinoamericani in vista del processo di certificazione come enti di ricezione di volontari umanitari internazionali.

La formazione inizierà tra aprile e maggio con le prime visite di campo ai partner locali: ADICE sarà in India a metà aprile per il primo seminario sul tema della sicurezza con l’associazione indiana JRP e l’indonesiana Dejavato Foundation. Noi invece condurremo lo stesso seminario a Lima in maggio insieme ai soci sudamericani ASPEm Perù, ASPEm Bolivia e l’associazione boliviana Centro de Promoción de la Mujer Gregoria Apaza. APY sarà invece in Ghana con GDCA e Marocco con ASTICUDE nella seconda metà del 2018.

A giugno ospiteremo in Italia tutti i partner del progetto per un momento di condivisione e coordinamento.

Il progetto rientra nelle iniziative di capacity building del programma EU Aid Volunteers, punta a rafforzare le capacità di gestione del volontariato di organizzazioni di invio e ricezione nell'Unione Europea e in paesi terzi.

Per saperne di più sul progetto e sulle associazioni coinvolte, potete seguire la pagina facebook del progetto EVA Humanitarian Aid.

ASPEm Onlus

Via Dalmazia, 2

22063 Cantù (CO)

Tel. +39.031.711394

Email: aspem@aspem.org

 

Copyright © ASPEm 2011

Design by RaRo Lab